ClickCease

Cosa fare quando il wc è intasato da oggetti?

Cosa fare quando il wc è intasato da oggetti?

Non importa quale sia lo scarico intasato perché averne uno in casa è sempre una grande scocciatura ed una fonte sicura di disagio.

Quando però siamo di fronte ad un wc otturato il problema si aggrava ancora e va risolto in fretta, con professionalità e senza spendere un occhio della testa.

Quando il wc è intasato da oggetti una soluzione praticabile può essere quella del fai da te?

Nella maggior parte dei casi la risposta è no ed è meglio chiedere l’aiuto ad un pronto intervento idraulico professionista a Milano.

Se state leggendo questo articolo è possibile che vi troviate nella condizione di emergenza dovuta ad uno scarico ostruito e che stiate pensando di tentare di risolverla da soli ma ci sono almeno 3 casi nei quali è meglio chiedere l’intervento di un idraulico professionista adeguatamente attrezzato. Continuate a leggere per saperne di più.

Wc intasato da oggetti: perché non intervenire da soli

Il wc intasato da oggetti in plastica, spesso di piccole dimensioni, è una delle più frequenti cause di ostruzione delle tubature, soprattutto in case nelle quali ci sono bimbi piccoli.

Quando la causa dell’ostruzione è questa, nessun privato possiede gli strumenti adatti per tirare fuori gli oggetti dagli scarichi, al contrario degli idraulici che sono invece adeguatamente attrezzati perché questo è il loro mestiere!

Quali sono i rischi di un errato intervento fai da te quando si è in presenza di un wc intasato da oggetti?

Il primo risultato negativo che si può ottenere è quello di spingere ancora più in profondità gli oggetti incastrati nello scarico senza risolvere il problema, ma anzi, aggravandolo ancora e rendendo il lavoro dell’idraulico più lungo e difficile.

Le uniche precauzioni che si possono prendere in questi casi sono quelle di chiudere la stanza da bagno dall’esterno quando in casa ci sono bambini da 1 a 3 anni e di non tirare lo sciacquone se ci si accorge che un oggetto è inavvertitamente caduto nel wc, contattando subito il pronto intervento idraulico.

Spesso un wc è otturato dalla gabbietta dell’igienizzante, un oggetto che, soprattutto quando è vuoto, può essere trascinato via quando si tira l’acqua.

Anche in questo caso non tentare i rimedi fai da te ma contattare subito l’idraulico.

Particolare attenzione va prestata al fatto che tentando di estrarre l’oggetto ed ottenendo di contro di farlo scendere ancora più in profondità, si può rischiare di farlo incastrare nella colonna di scarico costringendo l’idraulico ad un intervento più radicale, magari quello di dover sturare il water con l’autospurgo.

Idraulico 2.0: pronto intervento e non solo

Quando sturare il lavandino, il bidet o la doccia con lo sturalavandini è impossibile

Chi non è il felice possessore di una fidata ventosa sturalavandini che aspetta di entrare in azione?

Sorprendentemente lo sturalavandini può risultare lo strumento ideale per risolvere piccoli problemi, considerati di “normale amministrazione”.

Basta pensare che quando un wc è intasato da carta igienica in eccesso, l’effetto sottovuoto creato dallo sturalavandini può essere risolutivo per far si che l’ostruzione, se superficiale e non eccessiva, risalga lo scarico tornando nella tazza, così da poter essere rimossa manualmente.

Per utilizzare correttamente questo attrezzo basta accertarsi che lo stantuffo sia sempre ben coperto d’acqua così da ottenere la giusta pressione, procedere con delicatezza durante la prima spinta per poi procedere con decisione per quelle successive.

Come detto, questo sistema può portare un risultato apprezzabile solo in presenza di ostruzioni di entità lieve e poco profonda, quindi, se dopo un certo numero di tentativi non si ottiene la soluzione sperata, è arrivato il momento giusto per contattare un idraulico in zona.

Anche in questo caso, se il wc è intasato da oggetti, non di plastica ma da un accumulo di carta igienica, tentare ulteriormente di stapparlo in autonomia può peggiorare il guasto.

La cassetta del wc continua a fra scendere acqua ma il wc si svuota a rilento

Questo è uno di quei guasti che portano svantaggio su molteplici fronti.

Il primo è certamente quello di sentire di continuo l’acqua che scende dalla cassetta di scarico del wc, il secondo è quello di vedere che il cadere continuo dell’acqua nel wc non risolve il problema del wc intasato ed il terzo è la perdita economica che deriva dallo spreco di questa importante risorsa.

Il continuo scorrere dell’acqua nel water potrebbe essere dovuto un problema del galleggiante, ma quando non si addetti ai lavori si può solo tirare ad indovinare, rischiando però di peggiorare il guasto mettendo le mani a casaccio.

Se in contemporanea alla cassetta del wc che perde acqua si aggiunge un defluire difficoltoso dei liquami dalla tazza, allora è anche possibile che il wc sia intasato da oggetti che richiedono l’intervento di un idraulico urgente.

Wc intasato da oggetti: tirare le conclusioni

Nella vita di ciascuno arriva il momento di doversi confrontare con piccoli problemi di casa esattamente come il wc intasato da oggetti, carta igienica, capelli, residui ecc.

Per alcuni si può tentare di porre rimedio ma per altri è consigliabile lasciar perdere soluzioni empiriche e contattare subito un idraulico professionista con un click come quelli di SK Idraulica. Attivi in tutta Milano e Provincia, tutti i giorni, compresi festivi, H24 e 7 giorni su 7.