Pronto intervento caldaie: chi chiamare per le urgenze

La manutenzione della caldaia è un’operazione fondamentale per assicurarne il regolare funzionamento. Per rispondere tempestivamente ad un guasto, è necessario contattare un idraulico, ovvero un professionista capace di risolvere ogni problematica nell’immediato. Chi chiamare in caso di urgenza? Il servizio di pronto intervento caldaie è la soluzione che stai cercando.

Pronto intervento caldaie: chi chiamare per le urgenze

La manutenzione di una caldaia è un’operazione da svolgere almeno una volta all’anno e, ogni intervento effettuato, deve essere registrato sull’apposito libretto. Con manutenzione ordinaria si intende il controllo periodico di questo elettrodomestico, volto a verificarne il regolare funzionamento e, eventualmente, a sostituire in tempo le parti danneggiate o usurate. Al contrario, la manutenzione straordinaria è richiesta nel caso di malfunzionamenti improvvisi, risolvibili solo grazie all’intervento di un vero professionista.

La manutenzione ordinaria permette di prevenire eventuali guasti: grazie alla pulizia di questo dispositivo e alla sostituzione di parti danneggiate o usurate, è infatti possibile diminuire la probabilità di malfunzionamenti e, quindi, di revisioni straordinarie.

La revisione straordinaria di una caldaia deve essere effettuata in caso di:

  • Pressione troppo bassa: grazie alla presenza del manometro è possibile controllare la pressione dell’acqua, il cui valore deve essere compreso tra gli 0.8 e 1.5 bar.; l’usura di alcune componenti della caldaia o la presenza di calcare potrebbero essere i fattori scatenanti;
  • Perdite: non di rado le perdite d’acqua sono dovute alla compromissione di componenti quali guarnizioni, valvola di sfiato o di sicurezza;
  • Assenza acqua calda: lo scambiatore è un pezzo fondamentale per il riscaldamento dell’acqua; bisogna assicurarsi che venga pulito accuratamente almeno una volta all’anno, garantendone così il buon funzionamento;
  • Attivazione di spie: l’accensione di queste luci è un segno di allarme da cogliere immediatamente;
  • Spegnimento improvviso: un esperto del settore provvede al controllo dell’emissione di fumi, della scheda elettrica, dello scambiatore e della combustione, individuando così la possibile causa.

Perché rivolgersi ad un idraulico in caso di urgenza

Nel caso di anomalie, la revisione della caldaia deve essere affidata ad un professionista, capace di rispondere ad ogni esigenza. Ogni idraulico a Milano e provincia, infatti, è in grado di effettuare interventi mirati e in piena sicurezza, garantendo serietà e competenza.

 Per evitare di intervenire autonomamente e provocare ulteriori malfunzionamenti, è utile ricordare che esistono delle precise disposizioni legislative da rispettare. Inoltre, un intervento.

La m

Tabella dei Contenuti